Warning: Declaration of ElementorPro\Modules\Posts\Skins\Skin_Content_Base::register_controls(Elementor\Widget_Base $widget) should be compatible with Elementor\Controls_Stack::register_controls() in /home/customer/www/annicacerino.com/public_html/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/theme-builder/widgets/post-content.php on line 30
Il cuore è vivo - Annica Cerino
flower-3876195_1920

Il cuore è vivo

Pochi giorni fa un caro amico mi ha regalato l’ultimo libro di Chandra Livia Candiani “La domanda della sete”.

E ieri, mentre fuori un vento mormorava sommessamente tra le foglie variopinte dell’autunno, dentro casa ero avvolta da un insolito silenzio. Chandra e le sue poesie sono state le mie dolci compagne lungo il fluire di questo tempo volto all’imbrunire.

In un momento in cui le fibre della mia vita stanno per cambiare, nonostante tutta la recalcitrante resistenza, mi rendo conto che non posso fare altro che arrendermi all’inevitabile mutamento. E non nascondermi ancora dietro la riflessività che mi caratterizza e che mi ha protetto per tanti anni.

E così, mi sono apparse, come vestali sul proscenio, tutte le cose che non lascio finire, e le cose che non lascio iniziare. Questo far durare tutto un momento in più ha il sapore di una pretesa infantile e il timore di un lasciarsi andare a ciò che non si conosce.

L’unica cosa che posso fare in questi momenti è fidarmi.  E aprirmi come gli occhi al risveglio, occhi che ancora non sanno cosa vedranno nel giorno.

“Non ho un nome per te

non ho un nome per il bene

le parole mi visitano

dicono che il cuore è vivo

la sua pelle morbida

elastica la capienza:

ti ospito in nudità,

sulla sedia la pelle aspetta

il mattino

quando troverò per te

le parole giuste.

Ancora non so

il compito della notte.

Sillabo piano

rifugi e ospitalità

canto i nomi

di chi accoglie

nello sguardo.

Mi fido di te.”

– C.L. Candiani-

condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp