Warning: Declaration of ElementorPro\Modules\Posts\Skins\Skin_Content_Base::register_controls(Elementor\Widget_Base $widget) should be compatible with Elementor\Controls_Stack::register_controls() in /home/customer/www/annicacerino.com/public_html/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/theme-builder/widgets/post-content.php on line 30
Le Life Skills - Annica Cerino
crown-2813516_1920

Le Life Skills

La Divisione della salute Mentale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità,  ha sottolineato l’importanza strategica delle life skills, abilità o competenze di vita. Tali abilità si rivelano particolamente efficaci nella prevenzione dei comportamenti a rischio  degli adolescenti, evidenziando come la mancanza di tali competenze favorisca l’instaurarsi di fenomeni quali le dipendenze patologiche, i disturbi del comportamento alimentare, il bullismo ed altri ( Bollettino OMS “Skills for life”, n.1, 1992).

Tra le life skills troviamo:

_ Capacità di prendere decisioni: competenza che aiuta ad affrontare in modo costruttivo le decisioni nelle diverse situazioni.

_ Capacità di risolvere problemi: competenza che permette di affrontare in modo costruttivo i diversi problemi che possono causare stress e tensioni.

_ Senso critico: abilità nell’analizzare informazioni ed esperienze in modo soggettivo.

_ Comunicazione efficace: consiste nel sapersi porre agli altri in maniera efficace, esprimendo opinioni e desideri ma anche bisogni e sentimenti.

_ Autoconsapevolezza: consiste nel possedere una sufficiente conoscenza di sé, del proprio carattere, delle proprie necessità ed aspirazioni.

_ Empatia: capacità di comprendere gli altri profondamente, anche in situazioni non familiari.

_ Gestione delle emozioni: capacità di riconoscere le emozioni proprie e degli altri, essendo consapevoli di come esse influenzano il comportamento .

_ Gestione dello stress: capacità di riconoscere le cause di tensione e di stress della vita quotidiana e di controllarle sia attraverso il proprio stile di vita, sia attraverso la capacità di rilassarsi in modo che tale lo stress non diventi dannoso per la salute.

Motivazione: Riteniamo indispensabile altre visioni possibili della prevenzione alle forme di disagio sintomatico.

Obiettivi: L’obiettivofondamentale risiede nel fatto di dare l’opportunità agli insegnanti di verificare  e poter, eventualmente, riproporre una modalità di prevenzione del disagio che in realtà stimola il benessere.

condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp