Warning: Declaration of ElementorPro\Modules\Posts\Skins\Skin_Content_Base::register_controls(Elementor\Widget_Base $widget) should be compatible with Elementor\Controls_Stack::register_controls() in /home/customer/www/annicacerino.com/public_html/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/theme-builder/widgets/post-content.php on line 30
Un passo dopo la paura - Annica Cerino
pexels-photo-268261

Un passo dopo la paura

Dubbi, diffidenza e controllo nascono dalla paura di vivere.
Di infrangere l’idea che abbiamo di noi e si persegue, senza volerlo consapevolmente, lo stesso sentiero rassicurante ormai divenuto stretto.


La paura del lontano da noi, del diverso, dell’incomprensibile seppur affascinante inchioda al muro il proprio coraggio di fare il primo passo oltre l’argine. E ci impedisce di vivere esperienze ed emozioni con intesità e pienezza.


Abbiamo paura di sbagliare e dunque restiamo fermi nelle nostre elucubrazioni mentali, nell’ossessività di un pensiero, immobili nelle nostre incertezze.
Cosa può succedere a noi e alla nostra vita possiamo scoprirlo solo dopo. Dopo il primo movimento verso l’gnoto. Verso nuovi territori inesplorati.
E’ la paura che nasce dalla separazione tra ciò che sentiamo e ciò che pensiamo. I pensieri ci conducono in una direzione e quello che sentiamo in un’altra.


L’unica strada è correre il rischio di rinunciare all’illusione di fare la cosa giusta, di perdere l’mmagine che abbiamo di noi e le nostre piccole illusorie certezze.
Cosa può succedere?
Di vivere e non solo di pensare.

“Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sentire” (Mahatma Gandhi)

condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp